Vieni a scoprire i voli per Teheran di Azerbaijan Airlines dall’Italia

Curiosi di volare per scoprire l'Iran e la sua cultura?

Se non amate le teocrazie o, più probabilmente, se siete alla ricerca di un'abbronzatura integrale, l'Iran non è una meta ideale per le vostre vacanze. A chi ama la cultura ed è disposto a calarsi quanto basta nei costumi locali, questo paese offre magnifiche vestigia di antiche città, gloriose moschee, mausolei e musei: può darsi che al ritorno anche i più restii a partire avranno cambiato idea. I più sportivi potranno sempre dedicarsi al trekking e allo sci, che si può praticare a prezzi contenuti. [estratto dal sito di Lonely Planet]

Da A Scali Acquistabile nelle date Periodo di viaggio Prezzo a partire da Dettagli Prenota
Milano Teheran
1 scalo
da 01-01-2018 a 31-10-2018 da 01-01-2018 a 01-01-2019 270€

Informazioni su Teheran

Situata nel nord del Paese, sul versante meridionale dei Monti Elburz. Caratterizzata da un impianto ottagonale, Teheran è costituita a Nord dalla città moderna, di matrice europea, con ampi viali e parchi e a Sud da quella antica con strade strette e tortuose, dove si aprono i caratteristici bazar e si trovano i più antichi monumenti della città. Tali monumenti riflettono il gusto artistico della dinastia dei Cagiari, orientato sensibilmente alla ripresa degli stili del passato, innestato tuttavia da forti influenze occidentali. Tra gli edifici più antichi si annoverano il palazzo del Gulistān, (al cui interno si trova tra il celebre Trono dei Pavoni), la moschea reale (Masğid-i Šāh) e quella di Sipāhsālār (1890). La città moderna, sorta nel periodo 1925-41, si caratterizza per uno stile prettamente europeo, ben rappresentato dagli edifici che incorniciano la Piazza dell'Armata (Maydān-i Sepah). Da ricordare anche il palazzo imperiale Kâkh-e-Marmar con cupola rivestita di maiolica del 1930. Principale centro culturale del Paese, la città ospita importanti musei, tra cui quelli archeologico ed etnologico, ed è sede di prestigiose università, tra cui l'Università di Teheran (1934), la Amirkabir University of Technology (1958) e l'Università Shahid Beheshti (1960).

Storia

In origine sobborgo dell'antica Rey, dopo la distruzione di quest'ultima per opera dei Mongoli (1220), acquistò una notevole importanza. Nel 1553-54 lo scià safavide Tahmāsp I la circondò di fortificazioni. Fu per breve tempo capitale della Persia sotto uno degli ultimi safavidi (dal 1720). Nel 1786 Āghā Muḥammad Khān, il fondatore della dinastia dei Cagiari, la scelse come sua capitale, in quanto la tribù, a cui egli apparteneva, aveva sede nelle vicinanze di Teheran. Da allora la città è sempre stata la capitale dell'Iran. L'avvento al potere dello scià Reẓā Pahlavī nel 1925, coincise con la diffusione di una politica improntata alla modernizzazione, che riguardò in modo particolare anche l'architettura della città, parte integrante del programma voluto dal nuovo re per l'intero Paese. Durante la seconda guerra mondiale, la città ospitò la conferenza di Teheran (1943), durante la quale si riunirono il presidente statunitense Roosevelt, il capo di Stato sovietico Stalin e il primo ministro britannico Churchill e nella quale vennero sancite l'indipendenza e l'integrità territoriale del Paese, prefigurando le decisioni poi ratificate nella Conferenza di Yalta.

I Voli per Teheran

Qualunque sia il motivo per vistare Teheran, scegliete l'offerta Azerbaijan Airlines. I nostri voli per Teheran da Milano Malpensa effettuano uno scalo tecnico molto breve a Baku, assicurandovi comodità e tempo di viaggio ridotto al minimo, inoltre, se avete sottoscritto il programma Frequent Flyer, potrete accumulare anche preziose miglia.

I voli per Teheran da Milano Malpensa saranno operativi nei seguenti giorni e orari e permetteranno connessioni in andata e ritorno con Milano Malpensa due volte a settimana (tutti i martedì e venerdì).

Copyright © 2018 GS AIR - SERVIZI AEREI INTERNAZIONALI
GS AIR srl, sede operativa: via A.Salandra 1/A - 00187 Roma (RM) - P.IVA e C.F.: 04836811002